Sebastiano Favitta

Sebastiano Favitta

Vive ed opera a Caltagirone CT.

Cultore della fotografia e fotografo. Come autore, nel corso degli anni, focalizza il suo interesse su alcuni ambiti precisi: da una parte, pone una particolare attenzione alla fase di ripresa durante la quale la camera viene proiettata, con movimenti fulminei e simultanei della mano, verso il soggetto che, in tal modo, si sfalda e disfà sotto l’azione della luce. Dall’altra parte, anche una ricerca più concettuale esplorando scenari naturali, antropici e antropologici passando per il ritratto e indagando i contenuti, in apparenza nascosti, sotto la trama di segni e parole.

Da oltre un decennio, associa la sua ricerca artistica all’attività di promozione e conoscenza della cultura fotografica e dei suoi autori: dal 1998 è impegnato nella curatela dell’attività espositiva della Galleria Fotografica Luigi GHIRRI di Caltagirone, associazione culturale e galleria fotografica da lui fondata e diretta.

La costante e intensa attività di promozione culturale svolta in collaborazione con associazioni, enti locali e istituzioni ha permesso, nel 2003, la fondazione del MUSEF – il Museo della Fotografia Storica e Contemporanea – fondato, nella città di Caltagirone, sotto l’egida della Provincia Regionale di Catania, Museo del quale, attualmente, è consulente scientifico e culturale.